La manutenzione delle piscine all’arrivo della primavera

il

Il momento giusto per riaprire la piscina dopo l’inverno è quando la temperatura si stabilizza intorno ai 10-12°C. È fondamentale che la riapertura non venga posticipata troppo, soprattutto per evitare l’insorgere delle alghe, causate dall’eccessivo riscaldamento dell’acqua al di sotto della copertura.

Se decidete di farvi aiutare da una ditta, vi consigliamo di contattarla per tempo e prenotarvi perché la primavera è il periodo più intenso per le aziende che si occupano di costruzione e manutenzione di piscine: ad esempio, in Romagna, vi potete rivolgere ad Amaducci Impianti a Forlì.

La fase più importante è assicurarsi che i detriti e lo sporco (foglie, terra, sassi) che si sono depositati durante l’inverno sulla copertura non cadano in acqua, contaminandola e complicando le operazioni di pulizia. Per questo, si consiglia di eliminarli prima di rimuovere la copertura.

A questo punto bisogna dedicarsi alla pavimentazione esterna, che va pulita con un robot ad alta pressione che procede dal bordo vasca verso l’esterno, e alle pareti della piscina, da pulire con attenzione da depositi di calcare, polvere e sporco, rimuovendo delicatamente, con una spazzola e con un prodotto apposito, non aggressivo, la linea lasciata dall’acqua.

Particolare attenzione va dedicata al primo passaggio dell’aspirafango, per evitare che residui di origine vegetale e tracce di terra possano sollevarsi in sospensione. L’ultimo a entrare in acqua sarà il pulitore automatico, indispensabile per garantire una perfetta pulizia meccanica di tutto l’impianto. Infine, dopo averli puliti e revisionati, si può procedere montando scala e trampolino.

Ricordate, infine, che in fase di riapertura della piscina, come di chiusura invernale, vanno controllati e puliti accuratamente i filtri, che a seconda della tipologia, richiedono procedure di pulizia differenti. La pulizia del filtro della piscina richiede poco tempo ma è un’operazione molto importante per mantenere l’acqua pulita e sanificata e l’impianto in perfetta forma.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...