I consigli anti-ansia per affrontare al meglio il Natale

il

Luci, alberi e decorazioni parlano già del Natale. Una festa che negli anni è sempre più caratterizzata da spese eccessive, ‘fughe’ dalla routine, anche se resistono le riunioni con parenti e amici che non vediamo spesso. Ma così, anno dopo anno, rischiamo di allontanarci dal vero significato del Natale, ovvero un momento di gioia o almeno serenità e condivisione emotiva, di dialogo, di tempo sano passato insieme.
La condivisione di questi momenti di festa con le persone care in un luogo familiare dona maggiore tranquillità, felicità e sicurezza soprattutto in questo momento economico, politico e sociale. Non stupisce, invece, che la corsa folle all’ultimo regalo, il traffico, i continui addebiti sulla carta di credito possono essere fonti di ansia e frustrazione.
Insomma, per molti italiani il Natale e le feste sono uno stress e non un piacere. E’ questo quello che emerge da un sondaggio condotto da Eurodap, Associazione Europea disturbi da Attacchi di Panico, che ha intervistato 1100 persone tra 20 e 60 anni.
I consigli per affrontare nel migliore dei modi queste giornate, potrebbero essere ad esempio:
• Cercate di ritrovare la magia del Natale andando con la vostra famiglia a visitare qualche presepio.
• Riattualizzare i rituali che vi facevano sentire felici e trepidanti nella vostra infanzia.
• Regalatevi la consapevolezza che non siete soli, ma insieme alle persone care nell’affrontare le difficoltà.
• Cercate di non essere distratti e superficiali nel fare i regali, ma regalate qualcosa che sia appositamente pensata per l’altro, come ad esempio una cena al ristorante, una notte fuori porta o una giornata alle terme può essere una soluzione divertente, facile e in grado di sorprendere.
• Riscoprite i piatti delle tradizioni, il modo di addobbare la casa, le preparazioni in casa con i bambini di biscotti che poi verranno regalati, le scatole di latta con il pizzo di carta.
Se il disagio che provate in questo periodo natalizio è in realtà un malessere che già da tempo covate, la migliore soluzione rimane quella di rivolgersi ad un professionista che saprà consigliarvi su come affrontare al meglio non solo il Natale, ma la vita nelle sue difficoltà; a tal proposito vi suggeriamo alcuni professionisti a cui potete rivolgervi in Emilia Romagna come la psicoterapeuta Rosalba Aiazzi e la psicologa Michela Granati.
Comunque se seguite anche in parte i consigli che vi abbiamo dato e si inizierà a non avere paura di deludere gli altri, con tutta probabilità si riuscirà trascorrere un felice Natale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...