Cosa è la sindrome del mese di Agosto?

il

Stanchezza, malinconia e una sensazione di malcontento generale. È questa la nuova sindrome del mese di agosto. E il nuovo motivo pare si chiami August Blues, termine che evoca in maniera inconfutabile il mese in cui verremo colpiti: Agosto. In questo periodo, infatti, sembra che molta gente sia afflitta da una lieve forma di demoralizzazione.

Proprio ad Agosto veniamo irrimediabilmente colpiti dall’August Blues. Il termine Blues rievoca un po’ la nostalgia, la malinconia e tristezza tipica di questa forma di musica. Agosto è il mese della spensieratezza, delle vacanze, delle giornate passate insieme alla famiglia, magari in mare o in montagna. Perché mai, dunque, dovremmo sentirci depressi? Il motivo è molto semplice: raramente l’essere umano riesce a vivere intensamente ciò che c’è di bello nella giornata che sta trascorrendo. Ed è così che in questo periodo focalizza la sua attenzione su ciò che verrà dopo: ovvero il rientro a scuola, al lavoro e la fine dell’estate.

A tutto ciò si aggiunge il fatto che in tale periodo dell’anno adottiamo uno stile di vita decisamente scorretto. Mangiamo molto e male, dormiamo troppo, vorremmo fare di più ma non ne abbiamo la minima voglia.

Esiste una soluzione a tutto questo malessere? Sicuramente le soluzioni sono molte. In linea generale si può dire che bisognerebbe imparare a fare in questo mese qualcosa di produttivo. O, per meglio dire, che noi riteniamo produttivo. Per esempio possiamo fare un po’ di movimento, considerando che in inverno ne facciamo molto poco, oppure possiamo coltivare qualche nuovo hobby come quello del giardinaggio che si fa molto volentieri durante la bella stagione. E se proprio non riusciamo a trovare il giusto equilibrio, allora poterebbe essere molto utile l’aiuto di un professionista, a tal proposito vi suggeriamo alcuni psicologi a cui potete rivolgervi in Emilia Romagna, come alla psicologa Michelina Marchetta di Bologna, oppure alla  Dott.ssa Roberta Calvi psicoterapeuta cognitivo-comportamentale di Rimini, o alla Dott.ssa Monica Mambelli psicologa clinica di Forlì.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...